Cose pistoiesi

Insomma ieri sera giocavo in casa e ci siamo molto divertiti. E’ venuta un po’ di gente che aveva voglia di chiacchierare dell’argomento, forse anche attirata da questo bell’articolo per il quale ringrazio Roberta. Poi Bert D’Arragon è stato davvero bravo e abbiamo scoperto di avere avuto un’esperienza simile. Insomma, siamo stati bene. Stasera replichiamo al Serpe Regolo a Sovicille, Siena.

Posted by Emidio Picariello on March 12th, 2011 | Filed in libro, varie ed eventuali | 6 Comments »


6 Responses to “Cose pistoiesi”

  1. trasparency international Says:

    Caro Emidio non ti preoccupare che troverai tanti amici in più.

    Non ti salutano i tuoi ex “fratelli”? Non hai perso niente. Come disse ns signore ne troverai molti altri. 100 volte tanti. Ed amici sinceri.

    Se non ti fa schifo mi candido ad essere non uno dei 100, ma dei 1000, o dei nuovi 10.000 amici che avrai.

    cari saluti

  2. Francesca Says:

    Caro Emidio,
    i testimoni di Geova, sono una “setta” ed agiscono come ci si aspetta da settari…non hanno niente a che fare con Gesu’ Cristo e il Suo amore per tutti noi, sono una cristiana da quasi 40 anni e nonostante i miei innumerevoli errori , peccati, so che Gesu’ mi ama e mi ha sempre amata e cammino in pace, e Lui non mi rigettera’ mai cosi’ come i miei fratelli cristiani nel mondo, leggi la Bibbia, non la torre di guardia e scoprirai il vero Dio in Cristo.
    Nella speranza di esserti stata di conforto ti auguro tutto il bene possibile a te e alla tua famiglia.
    Francesca

  3. admin Says:

    Cara Francesca, a costo di apparire brutale: quali prove hai a supporto della tua affermazione?

  4. eustachio79 Says:

    piacere, scrivo qui perchè su sto blog non riesco a trovare un’email dell’amministratore a cui scrivere, mi presento, mi chiamo antonio loiacono e sono un videoblogger, ho un canale youtube http://www.youtube.com/eustachio79 e mi interessa molto questa tua storia e documentario, mi piacerebbe intervistarti e parlare del documentario, di cosa ti ha spinto a farlo , poi visto che io spesso tratto tematiche gay, anche se non ti riguarda personalmente mi piacerebbe che mi raccontassi come un omosessuale secondo te vivrebbe tra i testimoni di geova, come vi diceva di comportarvi con chi faceva coming out od usciva dal gruppo e cosi via…

    Quello che posso offrirti io è pubblicità del tuo documentario, in cambio ti chiedo questa tua testimonianza , fammi sapere ciao, la mia email è eustachio79@hotmail.com ciao

  5. Francesca Says:

    @ admin:

    Non sei brutale, e’ giusto domandare, la mia risposta e’ nella Parola di Dio che dice:
    “Ora dunque non vi è alcuna condanna per coloro che sono in Cristo Gesù, i quali non camminano secondo la carne ma secondo lo Spirito,” Romani 8:1 ed ancora Romani 8:14-17
    ” Poiché tutti quelli che sono condotti dallo Spirito di Dio sono figli di Dio. Voi infatti non avete ricevuto uno spirito di schiavitù per cadere nuovamente nella paura, ma avete ricevuto lo Spirito di adozione per il quale gridiamo: «Abba, Padre». Lo Spirito stesso rende testimonianza al nostro spirito che noi siamo figli di Dio. E se siamo figli, siamo anche eredi, eredi di Dio e coeredi di Cristo, se pure soffriamo con lui per essere anche con lui glorificati. Tu pensi che parlare solo con la bibbia sia un non ragionare, ma la differenza sta nella pace che Dio mette nel cuore di chi veramente si affida a Lui, non faccio parte di nessuna denominazione particolare, mi definisco cristiana salvata per grazia. Parla con il Signore, vai in un posto isolato e parla a tu per tu con Dio ed ascolta la Sua voce e riconoscerai il vero Pastore dell’anima tua. Dio ti benedica. Francesca

  6. Francesca Says:

    @ admin:
    Dimenticavo : Dio vuole che tu ti sposi e che sia felice con tua moglie!!!

Leave a Comment

AWSOM Powered