Domani mi sposo

Beh, siamo arrivati. Questa è la fine della storia. Ho solo trent’anni – ahem, un paio di più a dire il vero, ma insomma non sottilizziamo – e già una storia da raccontare. E’ inutile tirarla troppo per le lunghe. La storia è questa, that’s all folks o se preferite so long, and thanks for all the fish. Domani comincia un’altra parte della mia vita. Domani mi sposo e sono felice – ma io sul serio, non come Silvestri.

Vi ringrazio per avermi seguito fin qui, spero che la storia vi sia piaciuta e che vi abbia fatto riflettere sulle certezze della vita e sulla loro pochezza. Se mi volete fare un regalo di nozze potete… no dai scherzo. Non c’è bisogno. Mi è bastato avervi qui, tutti e seimila – si va bene, seimila e passa contatti unici, mica visitatori al giorno… Avete lasciato quasi ottocento commenti e anche a quelli ai quali non ho scritto una risposta, una risposta l’avevo pensata. Spesso era semplicemente “grazie”.

Sto pensando di fare un libro di questo sito, per cui casomai non cancellate l’iscrizione al feed, se vi interessa. Se mai dovesse davvero uscire qualcosa vi faccio sapere. Anche se vi iscrivete qui a destra alla newsletter casomai vi avviso.

Invece la cosa che stiamo davvero facendo è un documentario, in realtà lo sta facendo un’amica regista. Anche in questo caso ci vorranno ancora dei mesi, per cui vale quanto detto sopra, ogni tanto tornate a trovarmi, o iscrivetevi, o chiedetemi l’amicizia su FB.

Poi quando torno dal viaggio di nozze casomai vi faccio vedere qualche foto.

Insomma, io non le sopporto le partenze, tanto che mi sta venendo voglia di aprire un blog generalista per non mollarvi del tutto. Ma non sarebbe la stessa cosa.

Dai, non fatemi piangere adesso, che domani è un giorno importante e non voglio avere gli occhi gonfi.

Vi saluto come salutava LUI – live del ’91, alla fine di “Sinàn Capudàn Pascià”, così non diventate matti a cercare.

Ciao, buona notte e, soprattutto, buona fortuna.

Creative Commons License
Domani mi sposo by Geova non vuole che mi sposi, unless otherwise expressly stated, is licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial 3.0 Unported License.

Posted by Emidio Picariello on May 21st, 2010 | Filed in matrimonio | 47 Comments »


47 Responses to “Domani mi sposo”

  1. Silvio Says:

    Buona fortuna a voi!!!
    Buona nuova vita!
    Grazie a te.

    …e per il libro…pensaci, credo ne valga la pena.

  2. restodelmondo Says:

    Buona fortuna a voi due (per la vita ma anche semplicemente per domani, sarà una faticata ma vedrete che bello).

    Un abbraccio.

  3. Thumper Says:

    Ci sono ottime ragioni per cui domani non deve piovere… ;)

    (st! sono in incognito! :) )

  4. mxm Says:

    Due persone importanti non saranno al tuo matrimonio, ma una parte di quelle seimila, anche se ‘virtualmente’ solo col pensiero, si.

    Congratulazioni alla fortunata coppia!

  5. ale Says:

    Suerte! Commento per la prima volta e ti voglio ringraziare per il blog. Non sparire.

  6. renzo Says:

    Grazie per aver condiviso e raccontato la tua storia, e grazie per averlo fatto senza retorica.

    Buona fortuna a tutti e due! ;)

  7. raffaele Says:

    semplicemente…auguri per tutto, a te e alla sposa! :)

    ma soprattutto…grazie a te per aver scritto questo blog!

    attendo sviluppi!!

    ps: può andar bene anche un blog generalista! ;)

  8. dtm Says:

    è stato un onore e un piacere seguirti, siam noi che dobbiamo ringraziare te.
    i miei migliori auguri per il matrimonio! :)

  9. Chiara Says:

    Ciao Emidio!!! ancora i miei migliori auguri per domani, sarà un giorno bellissimo e pieno di emozioni…. goditelo!!!!
    un abbraccio,
    Chiara

  10. fabio Says:

    i migliori auguri, ve li meritate tutti!

  11. merizeta Says:

    Auguri, abbracci, un mare di felicità. Con il cuore siamo tutti con voi.
    Mariarita

  12. effemmeffe Says:

    Buon matrimonio!
    E non smettere di scrivere su un blog.

  13. Ismaele Says:

    Ti ho seguito fin dal primissimo post, senza aver mai commentato prima d’ora.

    E’ stata una bellissima avventura; grazie.

    E buona vita.

  14. maurizio Says:

    Auguri ragazzi! Siate felici. Ve lo meritate ;-)

  15. alfredo Says:

    Caro Emidio, vi auguro tutta la felicità possibile. Grazie infinite per la tua sincerità, hai davanti una splendida vita :)))

    Gassho!

  16. Watkin Says:

    Grazie ancora per aver condiviso su questo blog le tue esperienze, io i feed non li cancello davvero perché spero in ulteriori aggiornamenti (se non altro, del documentario!).
    Un abbraccio ad entrambi, auguri! :D
    e fatevi sentire, ogni tanto…

  17. giorgia Says:

    Buona fortuna e grazie per aver condiviso la vostra storia (fin qui).

  18. Francesco Says:

    Grazie Emidio, grazie di averci raccontato le tue esperienze, ho letto ogni post con avidità e tanta curiosità.

    Un abbraccio a te e a Vera, che anche se non vi ho mai visto mi siete un po’ entrati nel cuore.

    PS = se poi vuoi tornare a parlarci della politica pistoiese su base democratica, io da abitante della provincia sono più che contento ;)

  19. mauro Says:

    Grazie Emidio di aver condiviso questa tua esperienza e grazie per aver condiviso la gioia del qui ed ora e le aspettative del domani: in bocca al lupo per la vostra avventura insieme.
    Ti abbraccio e con la mia famiglia abbracciamo
    …e per il libro, in bocca al lupo, pure!

  20. Enrica Says:

    Ho letto il blog, senza mai commentare, ma ora mi paleso per augurarvi
    Buona vita insieme! :)

  21. Milena Says:

    Emy ti ho già scritto su fcb ma voglio lasciare il mio abbraccio virtuale anche qua.
    Ti voglio bene amico mio!!! Buona fortuna
    Abbraccia tanto Vera da parte mia ok?
    Spero di vedervi presto.
    Un bacione

  22. ROBY Says:

    … ti ho seguito fin qui… ti faccio tanti cari auguri per domani…

  23. ila Says:

    letto tutto oggi, appena in tempo per fare gli auguri, di cuore agli sposi!

  24. Mauro O. Says:

    I migliori auguri a te e alla tua (prossima futura? :) ) sposa e in bocca al lupo per tutto quello che vi aspetta insieme.

  25. chiaratiz Says:

    tanti auguri, godetevi matrimonio e luna di miele e poi spero di ritrovarti qua per un saluto. Chiara

  26. chiaratiz Says:

    ps: la newsletter qui a destra, non la vedo

  27. milo Says:

    Tanti auguri per domani!
    un grosso abbraccio

  28. Zholtor Says:

    Il mio primo ed unico commento solo per unirmi al coro e augurarvi che possiate realizzare tutto quello che desiderate dalla vita insieme,
    grazie per aver condiviso le tue esperienze

  29. V. Says:

    Anch’io lettrice in incognito tramite Giovanni. Auguri, buona fortuna, col cuore!

  30. Beatrix Says:

    Buona Vita !
    Anche io ti seguo fin dai primi post, ma non ti avevo mai scritto. Oggi, però, gli auguri sono d’obbligo!

  31. Bruno Says:

    vi auguro tutta la gioia del mondo!

    ti ho seguito con attenzione dall’inizio
    e posso dire che questo blog (post e commenti) meriterebbe una pubblicazione

    saluti da Bologna

    :)

    b

  32. Patfumetto Says:

    In ritardo – tanti tanti auguri, ho seguito con molto interesse il blog, mi terrò in contatto per eventuali altri sviluppi.

  33. Francesca Says:

    Auguri,
    e grazie!

  34. mxm Says:

    P.S. Un post ‘extra’ sul resoconto della giornata delle nozze non ci starebbe tanto male, IMHO :-)

  35. bibi Says:

    Ho seguito quasi tutti i post fin dall’inizio (grazie alla segnalazione di Giovanni). Se apri un altro blog ti seguo! Auguri!

  36. Ugo Says:

    Beh, adesso che sono finite le formalità preliminari e comincia la parte difficile, te lo posso dire: in bocca al lupo.

  37. maurizio Says:

    Che la grande teiera orbitante possa versare su di voi il tè più puro, caldo in inverno e freddo in estate.

    Auguri!

    Maurizio

  38. fra Alberto Says:

    Auguri anche da me! (deformazione professionale: non ti sposerai mica in chiesa!)

  39. Lorenza Says:

    Congratulazioni!

    Ti ho seguito fin qui grazie ai feed, e non sono mai comparsa tra i visitatori; e non ho mai nemmeno commentato.

    ma ho letto, e imparato molto – moltissimo – dalla tua storia.
    Grazie di averla condivisa.

    E buon proseguimento.

  40. La foto con la brace in vista: una scelta di classe Says:

    Vi voglio bene

  41. Lidia Says:

    grazie a te di aver avuto il coraggio di scrivere quello che molti di noi alla fine hanno passato, con ironia ma anche un pizzico di dolore.
    Rinnovo i miei auguri per tutto ciò che desiderate..di cuore!
    un abbraccio
    Lidia

  42. alice80 Says:

    ciao tanti auguri!
    h letto il tuo blog,tutto di un colpo…e che colpo!mi domando ma perchè non ti sei mai ribellato?non credi che è piu facile dare la colpa a Dio anziche ai tuoi genitori un po dittatoriale(sarà per questo che sei un uomo di sinistra?)
    io non sono piu testimone,sicuro perchè non ero portata,mi sentivo indegna,ma sopratutto sono le persone FALSE come te,che erano sempre i migliori,perchè se io andavo in birrerria il sabato e tornavo al 1 di notte,io ero una cattiva compagnia,invece persone come te,la mattina di domenica erano in servizio,partecipavano a tutte le attività,e voi eravate i nostri esempi da imitare.
    persone come te,criticavo se la gonna fosse piu lunga o corta,se trasparente o no,con le persone come te,non si poteva uscire in compagnia,perchè le cose spirituali dovevano essere le piu importante..perchè il sabato sera,anziche vedere un film,si doveva studiare la torre,perchè anziche andare al karaoke,bisogna cantare i cantici….
    il problema non ne Dio ne i tuoi,ma semplicemte TU perchè non hai avuto il coraggio di essere te stesso e neanche adesso,perchè ti è più facile “sputare”nel piatto dove hai comunque volendo o dolendo hai mangiato.
    scusa,ma se doman ti va male con il pd,se pronto a schierarti con il partito opposto???
    concludo dicendo che i tuoi genitori sono estremi,non c’è dubbio,ma tu non sei da meno…e citando “Qualcuno”non continuare a guardare la loro pagliuzza se tu hai una trave!!

  43. admin Says:

    La verità, alice80? Il tuo commento mi è incomprensibile. Di cosa mi accusi di preciso di non essermi ribellato – “mi domando ma perchè non ti sei mai ribellato?” – o di averlo fatto – “perchè ti è più facile “sputare”nel piatto dove hai comunque volendo o dolendo hai mangiato”?

    E di preciso, in che modo io sono estremo? Denunciando l’ingiustizia di una famiglia che non partecipa al matrimonio di un congiunto solo perché non condivide il suo credo?

    Di cosa mi accusi? Di essere stato un buon testimone di Geova da ragazzetto? Sì, è stato un errore mi pare di averlo dichiarato chiaramente, ma il passato è passato.

  44. alice80 Says:

    i tuoi genitori sono estremi,non c’è un minimo di dubbio,ma sono cosi estremi che lo sarebbero anche se fossero musulmani,o cattolici!
    io mi sono sposata(e divorziata)ma i miei genitori che erano tg,sono venuti,e non sono stati segnati!
    la mia domanda è:perchè non hai avuto il coraggio di ribellarti?
    quando è stato fatto il commento su topolino,perchè non sei andato a dirgli a chi l’aveva detto,che non era normale?
    una volta mi è capitato che evidentemente un ex comunista,mi disse su per una mia camicia nera,io subito non disse nulla,ma poi alla adunanza successiva,mi misi una camicia rossa,andai da lui e gli dissi che siccome mi aveva fatto un commento sulla color nero,ne doveva fare un altro sulla rossa…beh n
    on disse nulla,e che doveva dire?!
    in conclusione gli estremisti ci sono-e tu sei stato uno di quello-da per tutto,sia in politica che in religione,e l’estremo non va mai bene,e che oggi critichi tanto i tuoi ricordarti che tu in un modo o in un altro(perchè anche pubblicare questo blog è una forma di estremismo)sei semplicemente come LORO!

    ps:naturalmente non possego una proprietà di linguaggio come la tua,ma spero di aver reso il mio concetto!

  45. admin Says:

    alice80 scrive:

    perchè non hai avuto il coraggio di ribellarti?

    l’ho fatto, mi sono dissociato, cosa dovevo fare, sparargli?

    alice80 scrive:

    perchè non sei andato a dirgli a chi l’aveva detto,che non era normale?

    perché avevo 8 anni e a 8 anni dio e tuo padre sono la stessa cosa.

    alice80 scrive:

    gli estremisti ci sono-e tu sei stato uno di quello

    ho chiesto scusa che faccio, cammino sui ceci?

    alice80 scrive:

    pubblicare questo blog è una forma di estremismo

    no, scusa ma proprio no

    alice80 scrive:

    sei semplicemente come LORO!

    no, proprio no. Tu sei come loro, e sei blu (così, lo dico giusto per lanciare un’accusa a caso come stai facendo tu)

  46. alice80 Says:

    Tu sei come loro, e sei blu (così, lo dico giusto per lanciare un’accusa a caso come stai facendo tu)
    ma parliamo politicamente??
    no perchè per info,io sono naturalmente VERDE!

  47. alice80 Says:

    cmq è stato un piacevole scambio di idee/accuse,e con dicevano gli antichi:
    “chi vivrà vedrà”.
    ciao ciao

Leave a Comment

AWSOM Powered